Società Trasparente

OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE AI SENSI DELLA LEGGE 33/2013

Il decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33 recante disposizioni in materia di “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”, con il Decreto Legislativo 25 maggio 2016 n. 97, ha modificato l’art. 2/bis concernente “l’Ambito soggettivo di applicazione”, estendendo l’ambito di applicazione delle disposizioni sulla trasparenza anche agli enti interamente di diritto privato.

Art. 2/bis: “ La medesima disciplina prevista per le pubbliche amministrazioni di cui al comma 1 si applicain quanto compatibilelimitatamente ai dati e ai documenti inerenti all’attività di pubblico interesse disciplinata dal diritto nazionale o dell’Unione europea, alle società in partecipazione pubblica come definite dal decreto legislativo emanato in attuazione dell’articolo 18 della legge 7 agosto 2015, n. 124, e alle associazioni, alle fondazioni e agli enti di diritto privato, anche privi di personalità giuridica, con bilancio superiore a cinquecentomila euroche esercitano funzioni amministrative, attività di produzione di beni e servizi a favore delle amministrazioni pubbliche o di gestione di servizi pubblici.” Pertanto, Busto Care Consorzio di Cooperative – Cooperativa Sociale, esclusivamente in relazione ai dati e ai documenti inerenti all’attività di pubblico interesse (gestione servizi socio sanitari accreditati e a contratto con ATS Insubria) e in quanto compatibile applica quanto previsto dalla normativa citata e come richiamato nell’allegato 1 al D.Lgs. 33/2013.

Attestazione sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione
Anno 2019

La funzione di promozione e attestazione dell’assolvimento degli obblighi in materia di trasparenza degli organismi indipendenti di valutazione (OIV) di cui all’art. 14 comma 4 lettera G) d.lgs 150/2009 e s.m.i. sono state affidate dal CdA all’organismo di vigilanza ex d.lgs 231/2001 e s.m.i. del consorzio in forma monocratica nella persona della Dott.ssa Federica Berti.

PDFscarica il Documento di Attestazione

PDFscarica la Scheda di Sintesi

PDFscarica la Griglia di rilevazione – Allegato 2.4 Delibera ANAC 141/2019

Anno 2020

PDFscarica il Documento di Attestazione

PDFscarica la Scheda di Sintesi

PDFscarica la Griglia di rilevazione – Allegato 2.4 Delibera ANAC 213/2020

Documentazione

BILANCI

  • Bilancio 2017

PDFscarica il bilancio 2017

  • Bilancio 2018

PDFscarica il bilancio 2018

  • Bilancio 2019

PDFscarica il bilancio 2019

Aggiornato il 30.06.2020

SERVIZI EROGATI

  • Carta dei Servizi

PDFscarica la Carta dei Servizi RSA

Aggiornato il 30.06.2020

PDFscarica la Carta dei Servizi CDI

Aggiornato il 30.06.2020

  • Class Action

Dalla data di costituzione alla data del 30 giugno 2020 non risultano notificati a Busto Care consorzio di cooperative – cooperativa sociale ricorsi collettivi.

Aggiornato il 30.06.2020

  • Costi Contabilizzati

Per questa voce si rinvia ai Bilanci di esercizio e alle note integrative.

Aggiornato il 30.06.2020

  • Liste di Attesa

PDFscarica la Tabella Criteri gestione liste di attesa

Aggiornato il 30.06.2020

ALTRI CONTENUTI

  • Accesso Civico

L’Accesso civico, semplice o generalizzato, è il diritto di chiunque, senza necessità di indicarne il motivo, di richiedere documenti, informazioni o dati in possesso della Busto Care consorzio di cooperative – cooperativa sociale, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti.

    • Accesso Civico Semplice

Il diritto all’accesso civico semplice riguarda la possibilità da parte di chiunque di accedere a documenti, informazioni e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria (articolo 5, comma 1, D.Lgs. n. 33/2013), in caso di mancata pubblicazione degli stessi da parte della società. La richiesta è gratuita, e non deve essere motivata.

Per esercitare il diritto di accesso occorre compilare il modulo PDF Richiesta Accesso Civico Semplice ed inviarlo per posta ordinaria o tramite e-mail al soggetto e agli indirizzi indicati nel modulo.

    • Accesso Civico Generalizzato

Il diritto all’accesso civico generalizzato riguarda la possibilità da parte di chiunque di accedere a dati, documenti e informazioni detenuti dalla società, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria previsti dal D.Lgs. n. 33/2013. La richiesta deve consentire all’Ente di individuare il dato, il documento o l’informazione oggetto di accesso, pertanto le richieste generiche sono ritenute inammissibili.

Per esercitare il diritto di accesso occorre compilare il modulo PDF Richiesta Accesso Civico Generalizzato ed inviarlo per posta ordinaria o tramite e-mail al soggetto e agli indirizzi indicati nel modulo.

    • Accesso Civico Titolare Potere Sostitutivo

Nel caso in cui nei tempi previsti dalla norma, non sia stata evasa la richiesta di accesso, l’interessato può rivolgersi al titolare del potere sostitutivo attraverso il modulo PDF Richiesta Accesso Civico Titolare Potere Sostituivo

  • Registro degli Accessi

PDF scarica il Registro degli Accessi

Aggiornato il 30.06.2020

  • Regolamento per l’esercizio del diritto di accesso

PDF scarica il Regolamento del diritto di accesso

Aggiornato il 30.06.2020

  • Dati Ulteriori

Al momento non vi sono “dati ulteriori” da pubblicare rispetto a quelli previsti dalla normativa.